Un calore rivoluzionario

Non produce ceneri, fumi e odori. Puoi installarlo ovunque e non ha bisogno della canna fumaria

ECOLOGICO

La combustione del bioetanolo emette livelli di CO2 e altre sostanze nocive entro i limiti dettati dalla Direttiva della Commissione Europea 2010/79/UE

SICURO

Un biocamino BioCaldo in funzione sviluppa una fiamma contenuta grazie alla tecnologia adottata per la realizzazione e l'attivazione dei bruciatori BIOTECH in ferro

PERSONALIZZABILE

Grazie alla flessibilità d'uso che caratterizza questo prodotto innovativo le potenzialità strutturali sono infinte. Scegli il design, al resto pensiamo noi.

Facile da accendere

Caldi in meno di 10 minuti

#1

Versa il bioetanolo

Con l'aiuto di un imbuto o direttamente nel bruciatore. Assicurati di lasciar evaporare gli sgocciolamenti

#2

Attiva la fiamma

Con un qualsiasi accendi-gas attiva il bioetanolo in modo semplice e sicuro avvicinando la fiamma al liquido.

#3

Goditi il calore

Dopo circa 10 minuti dall'accensione il bioetanolo brucia alla sua massima potenza calorifica e genera il calore di cui hai bisogno.

Informazioni utili

Domande e risposte più frequenti

Cos'è il bioetanolo?

Il bioetanolo è l'etanolo prodotto mediante un processo di fermentazione delle biomasse, ovvero di prodotti agricoli ricchi di zucchero (glucidi) quali i cereali, le colture zuccherine, gli amidacei e le vinacce.

Quanto scalda un biocamino?

Il calore prodotto dalla combustione del bioetanolo è pari al calore prodotto dalla combustione del legno in un camino tradizionale. Un bruciatore arriva a scaldare un ambiente di 40 mq.

Dove si acquista il bioetanolo?

Molti dei negozi di bricolage e ferramenta dispongono di biomasse come il bioetanolo a prezzi competitivi e in vari formati. Puoi acquistare bioetanolo anche presso i nostri rivenditori.

Un biocamino si può posizionare accanto al televisore?

La parte superiore di un bruciatore deve essere posizionata ad una distanza di almeno 60 cm da dispositivi elettronici e qualunque oggetto infiammabile.